La solidarietà

L’obiettivo è raccogliere quanti più fondi possibili per sostenere realtà locali (società o associazioni) e iniziative che incidano sul vissuto quotidiano, meglio se sportivo, delle popolazioni colpite dal sisma.

Dopo aver valutato alcune delle realtà presenti sul territorio, la scelta è perciò caduta su tre iniziative.

1) Contribuire alla costruzione di strutture a completamento del centro commerciale di Montegallo.

2) Sostenere l’associazione Io Non Crollo di Camerino, ormai pronta per costruire le casette in cui ospitare le associazioni sportive e culturali della cittadina ancora gravemente lesionata dal terremoto.

3) Offrire il nostro contributo alla Fondazione Michele Scarponi, per onorare il nostro capitano, ma anche tutti coloro che come lui hanno pagato con la vita l’amore per lo sport.

Lo schema per la raccolta è semplice. Ciascun partecipante verserà un importo a partire da 50 centesimi per chilometro percorso: su un totale di 70 chilometri, il contributo sarà di 35 euro a testa.