Tre anni dopo, lassù non è rimasto che un cumulo di macerie e strade chiuse.
Così torna #NoiConVoi perché tanti lo hanno chiesto e perché lasciar calare il silenzio sarebbe una colpa e forse quello che tanti si augurano.

Il primo cui lo proponemmo qualche mese fa fu Michele Scarponi, che disse subito di sì. Di lì a poco vinse la tappa di Innsbruck al Tour of the Alps e la dedicò a quella gente ferita e offesa. Per questo, se #NoiConVoi tornerà anche quest’anno sarà anche per omaggiare Michele e sostenere la Fondazione creata dai fratelli Marco e Silvia e a lui ispirata.

L’appuntamento di cui prendere già nota è per il 21 ottobre 2018 e le modalità dell’evento saranno le stesse degli scorsi anni, mentre cambiano gli obiettivi, che sono consultabili nella sezione Solidarietà.

Settanta chilometri. Cinquanta centesimi di euro per chilometro. Da Ascoli a Montegallo e poi ancora Ascoli.

Poco è cambiato. La disperazione è diventata rassegnazione. Gli stessi cumuli di macerie. Le stesse risposte poco incisive. E intorno montagne struggenti e scenari da cartolina. Aiutiamoli a rinascere.